Pay attention, please


Un paio di settimane fa, insieme a “Si può fare” e a “Papela”, due associazioni culturali di stanza a Roma, ho organizzato un corso di narrativa breve: Parole color cannella. Il nome prende spunto dalle “Botteghe color cannella”, volume enaudiano che raccoglie tutta l’opera di Bruno Schultz.

L’idea, che si articolerà in sei incontri, a partire dalla fine di ottobre, è quella di realizzare un vero e proprio laboratorio di scrittura. Si partirà con una breve storia della scrittura (dalle iscrizioni rupestri, tanto per intenderci), passando per la costruzione di una trama solida e verosimile, l’uso della sintassi e del lessico (per avere un proprio stile), fino alla campitura dei luoghi e dei tempi della narrazione.

Si tratta di un laboratorio di scrittura breve, è importante ricordarlo. Lo scopo, una volta terminati gli incontri, è quello di avere in mano almeno dodici cartelle che racchiudano un racconto. In basso trovate la locandina, dalla quale potete prendere tutte le informazioni del caso. Nel caso in cui foste interessati.

Nei prossimi giorni darò informazioni più dettagliate.

flyer

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...