Homo legens, homo amans, homo legiferans, homoeroticus


Quale discrimine vige tra la cronaca e la storia? Esiste una linea che separa, e unisce, la descrizione di un evento e il suo valore? Come si può passare da una storia alla Storia? Eribon Didier ci ha provato con un saggio appena pubblicato dalla casa editrice Homo Legens. E ci ha provato raccontando la storia di due uomini francesi che, nei primi mesi del 2004, hanno deciso di sposarsi, e hanno avuto la fortuna di trovare un sindaco di un paese del sud della Francia che ha permesso loro di essere uniti con un vincolo legale.

Eribon Didier, nel suo Su questo istante fragile, ha scritto quindi una storia d’amore che può, e deve essere letta, come Storia di Diritti. Come leggiamo dalla pagina che l’editore ha dedicato al volume: “Didier Eribon descrive la cronaca, da gennaio ad agosto, di quel 2004: i limiti della legge sui PACS; il sorgere della mobilitazione in favore dell’uguaglianza dei diritti; la stesura da parte sua del Manifesto che ne fu all’origine; il lavoro di un collettivo di giuristi per una nuova interpretazione del matrimonio; i dibattiti tra gli intellettuali; le reazioni dei partiti, della chiesa e della psicoanalisi. Allo stesso tempo decostruisce molti stereotipi sull’omosessualità ripercorrendo la storia del rapporto tra gli omosessuali e il matrimonio, e tra gli omosessuali e la coppia. Rilegge passi di Gide, Jouhandeau, Yourcenar e Gertrude Stein. Riattualizza l’eredità degli anni ’70 e la riproblematizza con le poste in gioco della vita politica e sociale di oggi, proponendo nuove interpretazioni ai testi di Foucault, Deleuze e Guattari. Intrecciando il racconto politico, la confidenza biografica e l’analisi dei testi, Eribon offre al lettore un contributo intellettuale prezioso che impegna la filosofia in questioni di attualità storica e urgenza politica.”

Il volume sarà presentato a partire dalle 17:00 di sabato 19 novembre a Roma, presso Fandango Incontro, in via dei Prefetti 22. Saranno presenti l’Autore, Gianni Vattimo e Lucio Saviani.

Maggiori informazioni sul libro possono essere trovate sul sito della casa editrice.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...