I dèmoni del Canto


 

 

La linea della tua costa riposa,

dorme il tuo braccio, riposa la tua

mano. Dormono anche i miei dèmoni,

accettano la pace di risulta.

 

 

In attesa dell’approdo su Amazon, una poesia contenuta nella prima edizione del Canto, pubblicata per i tipi di Errant Editions. Informazioni qui, e qui.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...