Ecco la presentazione della seconda parte del “Prigione”, dal sito dell’editore Errant.

ERRANT EDITIONS SMALL DIGITAL PUBLISHER

Lo aspettavamo, e so che lo aspettavate. Ecco la seconda parte de “Il Prigione.”Di Giuseppe Martella. Errant tiene molto a dar spazio ai racconti brevi, collegati o autonomi, in antologia o no.  E Giuseppe Martella è uno degli autori a cui teniamo molto. Teniamo a tutti, ma ci sono lavori di cui viviamo la genesi, lo svolgersi, e i risultati.  Apprezziamo il suo lavoro poetico, dolente, stilisticamente attento, lacerante, affascinante ( Canto, che trovate qui e in tutti gli store, compreso il #kindle store) e il suo lavoro in prosa

La prima parte de “Il Prigione”  è uscita con i  primi “Inaspettati” Si tratta di un romanzo a puntate, ma che si può, con grande piacere, fruire autonomamente.

Di che cosa si tratta?

Cosa succede al protagonista? Dove l’avevamo lasciato. Nella prima pare accadevano cose. Le ricordiamo. Un uomo, senza nome, decide di abbandonare la propria casa per andare altrove…

View original post 166 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...