tra poco


 

“Tra poco arriveranno,
dovrò lavarmi le mani ancora una volta.
Arrivano sempre nelle ore ingiuste,
non conoscono sangue, non esercitano pietà.
Succede sempre, e dopo l’ingresso
il saluto – cieco, duro – poi cedo il mio angolo
migliore. Le mie ossa sono fragili,
tanto fragili adesso che basterebbe un foglio
di carta per fasciarle. Arrivano nelle ore
ingiuste, insistono in questa guerra. Succede
spesso da quando non so più nascere.”

 

Altre ore qui, e qui.

Annunci

One thought on “tra poco

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...