dal respiro


 

È ancora domenica dentro lo specchio,
il resto di tutto ciò che abbiamo visto
riaffiora e si piaga, si scopre ferita.
La luce scivola sul peso, si stacca
dal respiro. Cade una distanza come
piombo, filamento, tra tavolo e pensiero.

 

Altro piombo qui, e qui.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...