coro


 

Ecco i dialoghi per i piccoli, quando
il seno è esausto, senza melodia, la stanza
tiepida, la cortina leggera. Il sole è più basso
e sulle loro fronti riposa tutta la civiltà. Una mano,
il metallo, un’altra mano considera il cibo sul tavolo,
nella luce, le labbra abbandonano il coro dei vinti.

Altri cori qui, e qui.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...