latte dopo latte


 

Le mani di mia madre
latte dopo latte, per l’esempio
della semina.

Non imparano il volo, stanno
sul foglio chiaro del paese, sul
resto del mondo.

La vera parola è un ritorno,
un cardine più intimo e reale nell’evento,
dagli occhi alla testa di una Minerva.

 

Altro latte qui, e qui.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...